Napoli, Allan addormentato sul pullman: i compagni … FOTO

di redazione blitz
Pubblicato il 21 Ottobre 2015 17:55 | Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2015 17:55

COPENAGHEN, DANIMARCA – Piccola odissea quella vissuta dal Napoli, come riportato da Sport Mediaset, nel viaggio verso la Danimarca dove giovedì affronterà il Midtylland in Europa League. Il volo ha subìto diversi ritardi ma questo non ha minato lo spirito del gruppo che, anzi, ha il morale alto. Basta vedere la foto scattata da Reina sul pullman con Allan nella più classica delle pose da addormentato (a bocca aperta) e Hamsik, Callejon e Higuain che fanno le boccacce!.
Pepe Reina ‏@PReina25:
“Poverino #Allan prova a dormire in pullman però…😂😂😂😂”.

Allan è un centrale di centrocampo o mezzala di piede destro, dotato di un’ottima fase di interdizione e forza fisica che lo rendono uno dei migliori recupera palloni in circolazione, di una buona progressione palla al piede e di ottime qualità tecniche.

Il 21 luglio 2015 passa al Napoli a titolo definitivo per 12 milioni di euro più il prestito biennale, con diritto di recompra da parte del Napoli dopo un anno, di Zapata, oltre al cartellino di Britos (valutato circa 2,5 milioni di euro) all’Udinese.

Quest’ultimo nell’ambito della stessa operazione è stato poi girato in prestito al Watford, altra società controllata sempre dalla famiglia Pozzo. Il costo totale dell’operazione di acquisizione di Allan si aggira sui 15 milioni di euro.

Segna il suo primo gol in maglia azzurra il 13 settembre 2015 siglando il pareggio contro l’Empoli. Una settimana dopo sale a quota due reti in campionato nel match interno contro la Lazio, terminato 5-0.

Il 4 ottobre, nella sua ottava presenza in maglia azzurra, segna il primo gol nella vittoriosa trasferta al Meazza di Milano, finita 0-4: con questa marcatura supera il suo record personale realizzato negli anni trascorsi ad Udine (2 gol in 116 presenze).