Napoli, Mazzarri per il dopo-Donadoni. De Laurentiis incontra Marotta

Pubblicato il 5 Ottobre 2009 15:34 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2009 15:34

Aurelio De Laurentiis con l'ex ds del Napoli, Pierpaolo Marino

Aurelio De Laurentiis programma il futuro del Napoli. Il presidente partenopeo deve infatti colmare il vuoto lasciato dall’ex direttore sportivo, Pierpaolo Marino, e cerca un sostituto per Roberto Donadoni, che nelle prossime ore dovrebbe essere sollevato dalla guida tecnica della squadra.

Per questo il produttore cinematografico ha incontrato nella sede della Filmauro, a Roma, il ds della Sampdoria, Giueseppe Marotta, con un duplice obiettivo: da un lato il dirigente doriano sarebbe stato individuato come erede ideale di Marino. A lui quindi De Laurentiis potrebbe affidare l’ambizioso “progetto quinquennale” per la costruzione di un “grande Napoli”.

D’altro canto, il patron napoletano ha chiesto informazioni su Walter Mazzarri, ex allenatore della Sampdoria, che è adesso in pole position per sostituire Donadoni. Per il momento, comunque, De Laurentiis non ha ancora comunicato alcuna decisione sulla posizione dell’ex ct della Nazionale.

Nelle ultime ore diversi nomi sono stati accostati alla panchina azzurra: oltre a Mazzarri, sono in lizza anche Roberto Mancini e Delio Rossi.