Nibali cade per colpa della tracolla di una macchina fotografica, non per una moto VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 luglio 2018 8:59 | Ultimo aggiornamento: 20 luglio 2018 11:56
nibali caduta tour

La caduta di Nibali al Tour de France

ROMA – Non una moto ma la tracolla della macchina fotografica di un tifoso. E’ questo che ha provocato la caduta di Vincenzo Nibali a quattro chilometri dal traguardo dell’Alpe d’Huez, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] un incidente costato al ciclista italiano la frattura di una vertebra e il conseguente ritiro dal Tour de France.

A chiarire la dinamica dell’accaduto, dopo che per tutta la giornata la responsabilità del fattaccio era stata attribuita ad una moto della Gendarmeria francese, un video amatoriale che mostra il momento esatto in cui Nibali viene “agganciato” (la tracolla della macchina fotografica finisce infatti nei raggi della ruota posteriore della bicicletta) e finisce così a terra.

Una caduta che ha costretto Nibali ad abbandonare forzatamente il Tour. Rinuncia comunicata dallo stesso siciliano con un tweet arrivato nella tarda serata di ieri, giovedì 19 luglio: “Ciao Ragazzi sono di ritorno in hotel, purtroppo l’esito del referto medico non è buono, mi è stata confermata la frattura alla vertebra, domani tornerò a casa per un periodo di recupero. Grazie per tutto il vostro affetto dimostrato nei miei confronti! Alla prossima”.