Rangers batte Celtic dopo 9 anni, bufera su Alfredo Morelos per gesto tagliagole VIDEO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 Dicembre 2019 16:07 | Ultimo aggiornamento: 30 Dicembre 2019 16:07
Rangers batte Celtic dopo 9 anni, bufera su Alfredo Morelos per gesto tagliagole VIDEO

Il gesto del tagliagole di Alfredo Morelos durante il derby di Glasgow tra Rangers e Celtic (da YouTube)

GLASGOW (SCOZIA) – I Rangers trionfano nel derby di Glasgow dopo nove anni. La squadra allenata dall’ex bandiera del Liverpool Steven Gerrard, ha vinto due a uno contro il Celtic facendo un importante passo in avanti in chiave scudetto. Grazie a questo successo, i Rangers sono secondi in classifica a meno due dal Celtic ma hanno una partita in meno rispetto ai rivali per il titolo.

Il successo dei Rangers ha fatto discutere anche per il gesto del suo attaccante, il colombiano Alfredo Morelos. Al momento della sua espulsione, con i Rangers avanti con il punteggio di due a uno, Morelos è uscito dal campo mimando il gesto del tagliagole nei confronti dei tifosi del Celtic. 

Un gesto decisamente anti sportivo che non ha fatto altro che gettare ulteriore benzina sul fuoco su una sfida che è già sin troppo accesa essendo uno dei derby più sentiti del mondo. Morelos sta disputando una stagione straordinaria. Il centravanti colombiano ha segnato 28 gol in 34 partite e ha stabilito il record stagionale di reti in competizioni Uefa.

Infatti, nel corso dell’Europa League 2019-2020, ha segnato 14 gol in 14 partite, nessun calciatore ha saputo fare meglio in Europa League o in Champions League. Almeno in questo, Morelos è meglio anche di Cristiano Ronaldo e Messi (video YouTube).