David Trezeguet ubriaco alla guida. Lite coi poliziotti per non fare l’alcol test?

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 Luglio 2019 12:30 | Ultimo aggiornamento: 5 Agosto 2019 9:46

TORINO – L’ex attaccante della Nazionale Francese e della Juventus, David Trezeguet, è stato denunciato dalla polizia per guida in stato di ebbrezza. Il centravanti è stato fermato alla guida del suo suv in una via del centro di Torino. Il Corriere della Sera e Repubblica e Repubblica scrivono che l’ex calciatore avrebbe in un primo momento di fare l’alcol test. Acolt test che poi ha dato esito positivo.

Come scrive La Repubblica di Torino in un articolo a firma di Carlotta Rocci, Trezeguet era a bordo di un suv, in via Po, quasi all’angolo con piazza Castello. Ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, la patente gli è stata ritirata.

Trezeguet è stato fermato  dalla polizia poco dopo mezzanotte a bordo della sua Jeep. Era in auto con un amico e sarebbe apparso ubriaco agli agenti che lo avevano fermato. Alla fine il francese ha accettato la prova dell’etilometro che è stata eseguita, per legge, più volte, per accertare il tasso di alcol nel sangue. Che è risultato molto superiore al consentito.

Trezeguet, 171 gol con la Juventus ed il trionfo Mondiale con la Francia. 

Trezeguet è stato uno degli attaccanti più forti nella storia della Juventus e della Nazionale Francese. Con i bianconeri ha segnato 171 gol in 320 partite vincendo due scudetti e due Supercoppe Italiane.

Con la maglia della Nazionale Francese, ha segnato 34 gol in 71 partite vincendo il Mondiale di casa, quello del 1998, ed il campionato europeo del 2000, in Olanda, con golden gol decisivo all’Italia dopo che i tempi regolamentari erano terminati sul risultato di uno a uno con le marcature di Delvecchio e Wiltord.

L’Italia si è vendicata vincendo il Mondiale del 2006 con errore decisivo dal dischetto dello stesso ex attaccante della Juventus  (fonti AGI, Corriere della Sera e La Repubblica di Torino).