Vancouver 2010: Short track, bronzo ad Arianna Fontana

Pubblicato il 18 Febbraio 2010 8:56 | Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2010 8:56

L’italiana Arianna Fontana ha conquistato la medaglia di bronzo nella finale dei 500 metri short track di pattinaggio ai giochi olimpici invernali di Vancouver.

La medaglia d’oro è stata conquistata dalla cinese Meng Wang, considerata la più forte specialista al mondo nella specialità. La medaglia d’argento è andata invece alla canadese Marianne Saint Gelais. Arianna Fontana era riuscita in semifinale a qualificarsi per un solo millesimo di secondo nei confronti della cinese Yan Zhou.

«Questa medaglia me l’aspettavo. Ci ho creduto fin da Torino, sapevo che era alla mia portata e sono contenta di averla vinta. La dedico a me stessa»: con queste parole Arianna Fontana, 19 anni, di Sondrio, ha accolto la sua prima medaglia olimpica individuale dopo quella di bronzo vinta a Torino nella staffetta.

«Anche quella mi aveva reso contenta, ma questa di più. Vincere in una prova individuale è un’altra cosa» ha detto al Pacific Coliseum di Vancouver al termine della gara. «Ora aspetto le Olimpiadi di Sotchi, in Russia. Vediamo cosa potrò combinare là. Poi credo che smetterò. Lo short track non è tutto nella vita, e ho altri progetti. Come sposarmi, magari fare un figlio…».