Serie A, limitazioni per i biglietti di Juve-Inter: le decisioni del Casms

Pubblicato il 7 Febbraio 2011 22:13 | Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2011 22:13

ROMA – Il Comitato di Analisi per la Sicurezza delle Manifestazioni Sportive (Casms) si è riunito per decidere in merito alla gare considerate a rischio individuate dall’Osservatorio del Viminale.

Le restrizioni riguardano le trasferte degli interisti a Torino con la Juve, i fiorentini a Palermo, i laziali a Brescia, i parmensi a Milano e i leccesi a Catania.

Ecco le misure prese dal Casms.

Milan-Parma (divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Provincia di Parma)

Juventus-Inter (divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Lombardia)

Palermo-Fiorentina (divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Toscana),

Brescia-Lazio (divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Lazio)

Catania-Lecce (divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Puglia).