Cecilia Rodriguez: “Mi misero a dieta per fare la modella. A casa mangiavo e vomitavo. Ho sfiorato la bulimia”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Dicembre 2019 16:29 | Ultimo aggiornamento: 23 Dicembre 2019 16:29
Cecilia Rodriguez: "Mi misero a dieta per fare la modella. A casa mangiavo e vomitavo. Ho sfiorato la bulimia"

Cecilia Rodriguez (Ansa)

MILANO – “Per fare la modella mi misero a dieta. A casa mi ingozzavo e vomitavo. Ho sfiorato la bulimia”: lo ha confidato Cecilia Rodriguez, sorella di Belen Rodriguez, durante la trasmissione Rivelo su Realtime.

“Quando sono arrivata in Italia – ha ricordato la ex concorrente del Grande Fratello Vip – ho iniziato a fare la modella e un’agenzia di Milano mi ha subito messo delle regole, una di queste era seguire una dieta. Mi levarono tutto, ma quando tornavo a casa mangiavo istintivamente fino a stare male per poi vomitare”.

“Lo facevo per saziarmi – ha spiegato Cecilia Rodriguez -. Non ho sofferto di bulimia ma potevo esserci vicino… ne sono uscita subito per mia lucidità, ma l’ho sempre tenuto nascosto. Consiglio di parlare subito con la famiglia perché può essere pericoloso…”.

Chechu, come è chiamata in famiglia, ha detto di essersi accorta che qualcosa non andava durante una cena di Natale a casa di Fabrizio Corona: “Era Natale ed eravamo a casa di Fabrizio Corona. Entro nel panico perché mangiamo tanto. Allora vado in bagno, ma c’era un enorme corridoio e ho difficoltà a vomitare. Mia madre ha capito e ha cominciato a seguirmi di più. Non l’ho mai raccontata a nessuno e ho sbagliato, perché è una cosa da condividere con un familiare, a tante ragazze succede questo”. (Fonte: Rivelo)