Rosanna Fratello chi è, età, dove e quando è nata, marito, figli, vita privata, biografia e carriera

Rosanna Fratello, biografia e carriera della cantante, età, dove e quando è nata, vita privata, marito, figli.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Dicembre 2023 - 19:50
Rosanna Fratello

Rosanna Fratello

Sette partecipazioni al Festival di Sanremo, diverse canzoni di successo e il grande schermo: la carriera di Rosanna Fratello è senza dubbio ricca di momenti importanti e di anni indimenticabili. Scopriamo la carriera, la biografia e la vita privata della cantante e attrice. 

Dove e quando è nata, età, biografia di Rosanna Fratello

Rosanna Fratello è nata il 26 marzo del 1951 a San Severo, in provincia di Foggia. Ha 72 anni. Si trasferisce a Cinisello Balsamo, dove il padre crea un’ azienda di ossidazione anodica che gestisce con il figlio Antonio. Lei inizia la sua carriera musicale verso la fine degli anni Sessanta, firmando un contratto con la Arlecchino di Enzo Amadori che le fa incidere tre canzoni in una raccolta di brani del Festival di Sanremo 1967. 

Marito, figlia, dove vive e vita privata della cantante

Della vita privata della cantante non si conosce molto, ma sappiamo che è sposata e che suo marito si chiama Giuseppe Cappellano. I due hanno una figlia di nome Guendalina. La cantante vive a Como, dove aveva aperto una pasticceria con suo marito, poi chiusa nel 2014. E’ diventanta poi nonna: “Auguro loro tutto il bene del mondo, e a mia figlia di rimanere sempre quella che è, una persona vera che ama enormemente i suoi figli”.

La carriera di Rosanna Fratello

La cantante partecipa al Festival di Sanremo 1969, sostituendo all’ultimo momento Anna Identici nell’interpretazione del brano Il treno. Nel 1970 partecipa nuovamente a Sanremo con Ciao anni verdi. Nel 1971 è nuovamente presente a Sanremo con Amsterdam. La Fratello in quello stesso anno viene scelta dal regista Giuliano Montaldo per il celebre film Sacco e Vanzetti, con Riccardo Cucciolla e Gian Maria Volonté, in cui interpreta Rosa, la moglie di Sacco. La pellicola viene premiata a Cannes, e Rosanna riceve il Nastro d’Argento alla migliore attrice esordiente.

Sempre nel 1971, la Fratello partecipa a Canzonissima con Sono una donna, non sono una santa (scritta da Alberto Testa ed Eros Sciorilli), canzone che giunge al vertice dell’hit-parade ed è destinata a rimanere il suo più grande successo. Dopo diverse pubblicazioni anche in tutti gli anni settanta e ottanta, nel 1994 torna al Festival di Sanremo con il brano Una vecchia canzone italiana. Successivamente partecipa ad alcune trasmissioni televisive quali Domenica in e Viva Napoli, in veste di cantante e opinionista.

CLICCA QUI PER LA CARRIERA COMPLETA DI ROSANNA FRATELLO