The Voice a rischio: Sfera Ebbasta sgradito alla Rai, Fremantle si sfila

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 febbraio 2019 17:17 | Ultimo aggiornamento: 21 febbraio 2019 17:17
The Voice a rischio: Sfera Ebbasta sgradito alla Rai, Fremantle si sfila

The Voice a rischio: Sfera Ebbasta sgradito alla Rai, Fremantle si sfila

ROMA – Fremantle si sfila da The Voice of Italy, il talent che approderà su Rai 2 il 16 aprile con la conduzione di Simona Ventura. Dopo l’altolà dell’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini sulla presenza di Sfera Ebbasta tra i quattro giudici del programma, Fremantle ha deciso di abbandonare il progetto.

La decisione, riferisce l’agenzia Ansa, sarebbe legata al fatto che la società di produzione aveva raggiunto un accordo con la Rai sul cast, Simona Ventura alla conduzione e i quattro coach (oltre a Sfera Ebbasta, Gué Pequeno, Morgan, Elettra Lamborghini).

Non a caso per giovedì mattina, 21 febbraio, era previsto uno shooting fotografico a Milano con la conduttrice e la squadra di giudici al completo.

Mercoledì 20 febbraio il ripensamento su Sfera Ebbasta, chiesto da Salini perché, dopo la strage nella discoteca di Corinaldo, il rapper non aveva fornito chiarimenti ai parenti delle vittime che lo avevano accusato di non mostrare cordoglio di fronte alla tragedia, anzi aveva risposto di voler andare avanti sulla sua strada. A destare perplessità, secondo fonti di Viale Mazzini, anche i testi delle canzoni.

The Voice of Italy è un format Talpa Global, che la Rai aveva annunciato come prodotto da Rai2 con Wavy, una unit di Fremantle.