Kabul, il VIDEO delle due persone che precipitano da Boeing in volo: tentavano di fuggire dai talebani

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 16 Agosto 2021 - 13:52 OLTRE 6 MESI FA
Kabul: due persone precipitano da Boeing in volo VIDEO Tentavano di fuggire dall'Afghanistan

Kabul: due persone precipitano da Boeing in volo VIDEO Tentavano di fuggire dall’Afghanistan (Foto da video)

Eccolo il video delle due persone che precipitano nel vuoto da un Boeing decollato da Kabul. Si erano aggrappate all’aereo americano nella speranza di riuscire a scappare dall’Afghanistan. Dall’Afghanistan del regime talebano, dopo la presa della capitale.

Video da Kabul: due persone precipitano da Boeing in volo

Almeno due persone che erano aggrappate a un aereo militare cargo Usa Boeing C-17 sarebbero precipitate a terra da centinaia di metri d’altezza. Il pesante velivolo era decollato dall’aeroporto di Kabul.

Questo suggeriscono vari video, ripresi da angolazioni diverse e diffusi sui social media, in uno dei quali si vede da lontano almeno una piccola sagoma che precipita e che sembrerebbe una persona. Diversi testimoni sui social e sui media avevano parlato di almeno due persone precipitate a terra quando è stato diffuso il video che mostrava una folla che circondava l’aereo americano in movimento, con diverse persone abbarbicate a fusoliera e carrelli.

Aeroporto di Kabul: si aggrappano all’aereo americano in decollo per fuggire

Decine di persone che circondano correndo un aereo cargo militare americano che si appresta a iniziare il rullaggio per il decollo dall’aeroporto di Kabul. Alcuni di loro sono aggrappati ai carrelli e alla carlinga, a qualunque appiglio.

E’ quanto si vede in un video di pochi secondi trasmesso da alcuni media, fra cui l’agenzia afghana Pajhwok su Titter. Alcuni media scrivono che alcuni non hanno mollato la presa e sono caduti a terra prima che il C-17 della Us Air Force decollasse.

Scene surreali all’aeroporto di Kabul

Almeno tre persone uccise da colpi d’arma da fuoco all’aeroporto di Kabul. Lo scrive il Wall Street Journal. Testimoni hanno riferito di aver visto i corpi proni e insanguinati stesi a terra appena fuori dall’edificio del terminal. I funzionari del Comando Centrale degli Usa non sono stati immediatamente disponibili per un commento.

In alcuni video su Twitter si vede la folla sulle piste e si sentono alcuni spari. I marines degli Stati Uniti hanno sparato colpi di avvertimento domenica sera quando centinaia di afgani che hanno violato il perimetro si sono precipitati a bordo di un aereo da trasporto C-17 inattivo, ha detto un funzionario militare occidentale.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev