Barcellona, un uomo aggredisce tutte le donne che trova davanti alla fermata della metro: il VIDEO choc

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Febbraio 2024 - 13:02
barcellona metro video

Frame youtube

Scioccanti immagini da Barcellona: un uomo con calci pugni aggredisce una decina di donne che aspettano la metro nella stazione Camp de l’Arpa. L’articolo che gli dedica il Daily Mail ha per focus nel titolo la circostanza che le aggressioni siano avvenute “because of their gender”, il trentenne di origine marocchina sceglieva le vittime in ragione del loro essere donne. In questo caso si tratta di un crimine d’odio. All’inizio, prima della diffusione integrale delle immagini, e stante l’assurdità e violenza del gesto, si pensava ai postumi psicotici dell’assunzione di alcol o droghe. 

L’uomo non è sconosciuto agli archivi criminali di Barcellona. E’ emerso che è un ladro, con numerosi precedenti. In occasione delle criminali imprese alla stazione della metro non appare minimamente interessato a rubare alcunché. Voleva solo far del male, somministrare dolore fisico, alle donne, in quanto tali. Nel più violento degli attacchi, una povera ragazza con gli headphones nelle orecchie, ha riportato la rottura del timpano.