Berlusconi, show con D’Urso adorante. Attacca Monti, ma gli chiede di candidarsi (video)

di Viola Contursi
Pubblicato il 16 Dicembre 2012 19:27 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2012 19:56
Berlusconi, show con D'Urso adorante. Attacca Monti, ma gli chiede di candidarsi

Berlusconi, show con D’Urso adorante. Attacca Monti, ma gli chiede di candidarsi (Foto Ansa)

ROMA – Silvio Berlusconi gioca il jolly e si presenta agli italiani in un monologo-show di un’ora su Canale 5 di domenica pomeriggio, davanti a una Barbara D’Urso adorante. Un monologo in cui torna su grandi classici: “abolirò l’Imu”, giudici rossi, comunisti, meno tasse. Un monologo, senza contraddittorio, che è più che altro un comizio durante ‘Domenica Live’, davanti a una Barbara D’Urso sognante che fa da spalla, interrompendolo di tanto in tanto con domande dal retrogusto di imbeccata.

Berlusconi è chiaro e diretto come sempre: Monti si candidi, io sono pronto a fargli campagna elettorale, dice. Ma mentre chiede ancora al premier di candidarsi “per unire i moderati”, Berlusconi attacca Monti sul fisco, ovvero sul nocciolo della politica dei tecnici.

E poi via allo show, con la promessa di abolire l’Imu (un argomento che sa di ultima carta da giocare, come fu durante l’ultima campagna elettorale), con l’attacco ai giudici comunisti, al Pd “ancora molto comunista”, il racconto delle sofferenze personali (“Escort? Mi sentivo solo“) e politiche. E poi la rivelazione, per dissetare anche la curiosità da massaia degli spettatori: “Sì, sono fidanzato con Francesca ed è una ragazza seria”. Dopo le escort “l’educanda”, per riscattare l’immagine pubblica del Cavaliere. And the show must go on.