Calciomercato Milan: Isco, Cerci o Lavezzi? Criscito frena, e Balotelli…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Luglio 2014 10:57 | Ultimo aggiornamento: 21 Luglio 2014 10:57
Calciomercato Milan: Isco, Cerci o Lavezzi? Criscito frena, e Balotelli...

Barbara Berlusconi al ritiro del Milan (foto Lapresse)

MILANO – Calciomercato Milan: idea Isco, o Cerci o Lavezzi, Criscito non si sa, Robinho verso l’addio. Sono tanti i nomi che girano negli ambienti rossoneri durante il ritiro della nuova squadra di Pippo Inzaghi. Senza contare il nodo Balotelli.

Isco

Secondo il giornale spagnolo As c’è anche il Milan, insieme a Liverpool, Siviglia e Malaga, sulle tracce di Francisco Román Alarcón Suárez, noto come Isco, il centrocampista offensivo del Real Madrid. Secondo As dopo l’arrivo tra i ‘blancos’ di Kroos e la firma imminente di James Rodriguez si riducono sensibilmente gli spazi per il nazionale spagnolo.

Cerci o Lavezzi

Nel vertice tra Adriano Galliani, Barbara Berlusconi e Pippo Inzaghi si è parlato dei rinforzi sulle fasce (Inzaghi vorrebbe giocare col 4-3-3). L’obiettivo nemmeno troppo nascosto è Alessio Cerci del Torino, ma nelle ore (scrive la Gazzetta dello Sport) sta prendendo quota il nome di Lavezzi, vista la concorrenza su Cerci (e le richieste del Toro).

Criscito

Mimmo Criscito sembrava a un passo ma, riporta il Corriere dello Sport, la trattativa con lo Zenit San Pietroburgo ha ricevuto una frenata, perché il terzino sinistro rientra nei piani del nuovo allenatore (Villas Boas, che ha sostituito Spalletti)

Balotelli

La stampa inglese è certa: l’Arsenal è pronto a offrire 20 milioni di euro per Balotelli (prima dei Mondiali ne valeva circa 30). Che farà il Milan, darà a SuperMario un’altra chance o punterà su un altro tipo di attaccante?

Robinho

In tutto ciò c’è da piazzare Robinho, che sembra destinato al campionato statunitense. L’offerta più allettante è quella dell’Orlando City (dove è stato appena venduto Kakà)