Cristiano Ronaldo: gestaccio verso i tifosi della Bosnia

Pubblicato il 11 Novembre 2011 13:02 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2011 17:33

Cristiano Ronaldo (LaPresse)

ROMA – Nuovo gestaccio di Cristiano Ronaldo nei confronti della tifoseria avversaria, questa volta in Bosnia, dove la nazionale portoghese gioca questa sera lo spareggio per gli Europei.

I tifosi bosniaci lo hanno accolto all’aeroporto gridando il nome del suo grande rivale del Barcellona, ‘Messi, Messi!’.

Poi durante l’allenamento della nazionale lusitana qualcuno gli ha puntato contro un laser verde. L’attaccante del Real Madrid di Jose’ Mourinho ha reagito puntando contro i tifosi il dito medio della mano sinistra, riferisce la stampa spagnola.

Gia’ lo scorso 2 settembre i tifosi della nazionale cipriota a Nicosia lo avevano fischiato per tutta la partita con il Portogallo invocando sempre ‘Messi, Messi!”. Gli stessi cori lo avevano accolto a Zagabria con il Real Madrid. ”E’ tutta invidia – aveva spiegato irritato il portoghese – perche’ sono ricco, bello e un gran giocatore”.

A seguire il momento della contestazione all’aeroporto: