bambini con i genitori sulla ferrata bambini con i genitori sulla ferrata

Mamma e papà con due bambini sulla ferrata senza protezioni VIDEO

Il video girato da un escursionista mostra una famiglia, composta da mamma, papà e due figli, di cui uno molto piccolo, affrontare la via ferrata ‘Pepi Zac’ nella zona di Passo San Pellegrino e Falcade in Trentino, senza protezioni ed equipaggiamento adeguati. Nel filmato si vede la donna accompagnare un bambino su una cengia esposta, mentre il padre, con in braccio un figlio piccolo, cammina sulla roccia cercando di tenersi alla corda-fissa senza alcuna protezione.

Le reazioni sul web

Il video ha suscitato molte reazioni sui social network per l’apparente leggerezza con cui la famiglia ha affrontato la montagna. Le immagini mostrano i genitori e i figli procedere in modo incerto lungo il percorso attrezzato di cresta, con il padre che tiene il piccolo di pochi mesi in braccio.

Walter Cainelli, presidente del Soccorso alpino del Trentino, ha commentato al Dolomiti: “C’è sempre di più, purtroppo, un atteggiamento a sottovalutare il rischio. Non si può giustificare un rischio di questo tipo ma non si può nemmeno colpevolizzare, bisogna capire il contesto per cui si arriva in quelle condizioni.” Cainelli sottolinea la necessità di comprendere il contesto e promuovere una maggiore consapevolezza e informazione riguardo ai rischi in montagna.

Anche Cristian Ferrari, presidente della Società degli alpinisti tridentini (Sat), ha espresso preoccupazione: “Queste situazioni devono stimolare tutti a compiere, se possibile, un ulteriore passo in avanti sulle informazioni. Anche questo è quello spirito di solidarietà in montagna che si affievolisce con l’aumento degli escursionisti impreparati che frequentano le terre alte”. Ferrari evidenzia l’importanza di un’informazione adeguata e di una solidarietà tra escursionisti per prevenire situazioni di pericolo come quella documentata nel video.

Gestione cookie