“Pissing tanker”: l’idrante che punisce gli indiani che fanno pipì in strada

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2014 16:07 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2014 16:14
Mumbai: attivisti colpiscono chi urina in strada con potenti getti d'acqua

Il “Pissing Tanker” in azione

MUMBAI (INDIA) – Si chiama “Pissing tanker” ed è la punizione ideata da un gruppo di attivisti indiani di Mumbai (Bombay), “The Clean Indian”, un metodo molto originale per risolvere e contrastare un brutto vizio assai diffuso nel Paese: quello fare pipì per strada.

La punizione anti-incontinenti del “Pissing Tanker” funziona così: è un camion cisterna con un idrante che fa partire un getto d’acqua fortissimo contro chi sta per usare le strade pubbliche come una toilette.

In questo video caricato dal gruppo su YouTube, si può vedere il “Pissing Tanker” in azione. Gli attivisti pattugliano la città indossando delle maschere per non svelare la loro vera identità.

Difficile capire invece le vere cause che portano gli indiani ad urinare continuamente in strada senza farsi troppi problemi. Probabilmente ciò è dovuto alla scarsa presenza di servizi igienici pubblici, che costringe soprattutto gli uomini a trovare delle “soluzioni alternative”.