Video

Roma-Napoli, cori discriminatori: Curva Sud e Nord a rischio chiusura

Roma-Napoli, cori discriminatori: Curva Sud e Nord a rischio chiusura

Roma-Napoli, cori discriminatori: Curva Sud e Nord a rischio chiusura

ROMA, STADIO OLIMPICO – A causa dei cori discriminatori intonati dai tifosi romanisti all’indirizzo dei napoletani rischiano adesso la chiusura sia la Curva Sud sia la Curva Nord dello stadio Olimpico per la prossima gara casalinga della Roma, in programma il 16 febbraio con la Sampdoria.

Entrambi i settori, infatti, erano già stati sanzionati lo scorso 21 ottobre dopo la gara di campionato disputata sempre contro il Napoli, e il 17 dicembre esclusivamente la Curva Sud dopo la trasferta in casa del Milan (pena però successivamente sospesa dalla Corte di giustizia della Federcalcio per approfondimenti).

In occasione della gara di campionato col Napoli il giudice sportivo deliberò per “l’obbligo di disputare una gara con i settori denominati Curva Sud e Curva Nord privi di spettatori”, disponendo però “che l’esecuzione di tali sanzioni sia sospesa per anni uno con l’avvertenza che, nel caso di specifica recidività nell’ambito di tale periodo, la sospensione verrà revocata e la sanzione si aggiungerà a quella deliberata per la nuova violazione”.

Secondo la Lega, le squalifiche di questo genere si scontano in campionato anche se vengono inflitte per eventi di Coppa Italia

Video da YouTube

To Top