VIDEO YouTube – Audi A4 nuova, Berlina e Avant: le caratteristiche e le foto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 11:17 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 11:17
La nuova Audi A4

La nuova Audi A4

ROMA – L’Audi ha diffuso le prime foto e i primi dati ufficiali relativi alla nuova generazione della serie A4, nelle versioni berlina e Avant. La nuova Audi A4 debutterà al Salone di Francoforte (19-27 settembre) e sarà commercializzata in Italia da fine novembre. Le caratteristiche (fonte Quattroruote).

Dimensioni e peso.  La berlina con motore 1.4 TFSI è accreditata così di un peso di 1.320 kg: ogni componente ha contribuito a questo risultato, come gli oltre tre kg risparmiati riprogettando il servosterzo elettrico e gli otto kg guadagnati costruendo il alluminio il supporto delle sospensioni anteriori. Allo stesso tempo le dimensioni totali della vettura sono rimaste praticamente invariate, con una lunghezza totale di 4,73 metri per entrambe le versioni (+25 mm) e passo di 2,82 metri (+12 mm), ma è cresciuta l’abitabilità interna, con 23 mm in più per le gambe dei passeggeri posteriori e maggior spazio per le spalle di tutti gli occupanti. La A4 Avant, in particolare, offre un bagaliaio con capienza variabile tra 505 e 1.510 litri con la praticità del portellone elettrico, piccolo ma significativo miglioramento rispetto al modello precedente.

Motori. La nuova Audi A4 promette una riduzione dei consumi che raggiunge su alcuni modelli il 21%, mentre la potenza dei propulsori Euro6 è aumentata fino al 25%. La gamma è stata totalmente rivista e comprende ora il 1.4 TFSI 150 CV e 250 Nm di coppia massima (4,9 l/100 km e 114 g/km con cambio S Tronic), il 2.0 TFSI Ultra 190 CV e 320 Nm (4,8 l/100 km e 109 g/km), il 2.0 TFSI 252 CV e 370 Nm (5,7 l/100 km e 129 g/km di CO2 con cambio S Tronic) il 2.0 TDI 150 CV e 320 Nm (3,7 l/100 km e 95 g/km nella versione berlina Ultra), il 2.0 TDI 190 CV e 400 Nm (4,1 l/100 km e 107 g/km con cambio S Tronic), il 3.0 TDI 218 CV e 400 Nm (4,2 l/100 km e 110 g/km per i modelli a trazione anteriore) e il 3.0 TDI 272 CV e 600 Nm (4,9 l/100 km e 129 g/km). La V6 272 CV Quattro è anche la più veloce della A4, con un tempo di 5,3 secondi per toccare i 100 km/h da fermo e velocità massima autolimitata a 250 km/h.

Accessori ed equipaggiamento. Secondo le prime informazioni relative agli allestimenti, tutte le Audi A4 offriranno di serie i fari Xeno, il sistema Keyless, l’Attention Assist, il Pre Sense City, il display da sette pollici del sistema di infotainment con Bluetooth, il display da cinque pollici integrato nella strumentazione analogica e, a partire dalla versione 2.0 litri benzina, il comando dell’ Audi Drive Select. È fondamentale anche l’introduzione del Virtual Cockpit opzionale, il cruscotto digitale personalizzabile con schermo da 12,3 pollici già visto su altri modelli Audi come TT e Q7 che lavora in simbiosi con il sistema di infotainment MMI di ultima generazione, ora dotato di nuovi comandi fisici e vocali e dell’inedito schermo opzionale da 8,3 pollici e 13 millimetri di spessore, oltre che dell’hotspot Wi-Fi 4G con Servizi Audi Connect e della compatibilità completa con gli standard Apple e Android. Tra gli altri optional qualificanti spiccano anche i gruppi ottici Led e Matrix Led, il sistema audio 3D Bang & Olufsen, il sistema di ricarica wireless per smartphone, l’head-up display, il Dynamic Steering, il climatizzatore automatico trizona con display integrati nei comandi rotanti, i sedili climatizzati, l’Audi Tablet da 10,1 pollici per l’intrattenimento dei passeggieri posteriori integrato con l’infotainment principale, l’illuminazione interna Led con 30 gradazioni di colore selezionabili e le sospensioni a controllo elettronico.