VIDEO YouTube: cane intrappolato nel tubo d’acciaio, 40 minuti per liberarlo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2015 17:20 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2015 17:20

BANGKOK (THAILANDIA) – Un piccolo cane che vive in Thailandia era finito all’interno di un tubo di acciaio da cui spuntava fuori solo la sua testolina bianca. L’animale è stato trovato così in una strada della Thailandia da alcune persone attirate dai suoi versi disperati.

Il motivo di come il cane sia finito all’interno del tubo non è chiaro. Che sia rimasto vittima di qualche gioco macabro fatto da qualche ragazzino? Le persone che l’hanno trovato hanno chiamato i volontari di un’organizzazione per i diritti degli animali che hanno dovuto lavorare per 40 minuti. Tutto questo tempo è servito per non fargli del male.

I volontari hanno infatti dovuto usare una pinza elettrica per cercare di allargare il buco da cui è entrato. Hanno cercato poi di spingergli la testolina indietro senza successo dato che il buco sembrava essere ancora troppo stretto. A questo punto hanno deciso di insaponare la testolina del piccolo cane, sperando che questo potesse agevolarlo nella fuga. Dopo 40 minuti di tentativi e delicate manovre alternate anche da qualche carezza, il cucciolo è riuscito ad uscire dalla sua trappola. La prima cosa che ha fatto  è stata quella di darsi una bella scrollata, avvenuta proprio mentre uno dei volontari gli versava addosso un po’ d’acqua per dargli una ripulita.

Intorno ai volontari intanto, si erano radunate decine di persone.