VIDEO YouTube: Jenin, blitz israeliani nella notte 5 feriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Settembre 2015 14:09 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2015 14:09
Jenin, blitz israeliani nella notte 5 feriti

Jenin, blitz israeliani nella notte 5 feriti

TEL AVIV – Uno scontro a fuoco tra esercito israeliano e palestinesi è scoppiato a Jenin nel nord della Cisgiordania. Gli israeliani, dopo aver risposto al fuoco hanno arrestato cinque palestinesi sospettati di terrorismo. Durante una delle retate delle forze di sicurezza israeliane, cinque palestinesi sono rimasti feriti e portati in ospedale.

È’ stata una battaglia durata tutta la notte a Jenin: le unità israeliane della sicurezza munite di blindati e ruspe si sono scontrate con centinaia di palestinesi. Ad un certo punto, un contingente di soldati, polizia di frontiera e controspionaggio è entrato nel campo profughi di Jenin per arrestare un leader di Hamas. Le forze israeliane hanno circondato e demolito la sua casa, senza però riuscire a catturarlo, e sono state attaccate da una folla di centinaia di palestinesi con sassi, bottiglie molotov ed anche armi da fuoco.

Un ufficiale israeliano è rimasto ferito, forse da fuoco amico, ed è ricoverato all’ospedale di Haifa. A Jenin, molti abitanti hanno provato rabbia nei confronti dell’Autorità palestinese di Abu Mazen, accusata di aver consentito agli israeliani di condurre l’operazione.