YOUTUBE Mamma “tigre” frusta figlio: non ha finito compiti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Novembre 2015 16:05 | Ultimo aggiornamento: 24 Novembre 2015 16:26
YOUTUBE Mamma "tigre" frusta figlio: non ha finito compiti

YOUTUBE Mamma “tigre” frusta figlio: non ha finito compiti

PECHINO – Il figlio non ha finito i compiti e così la madre lo ha punito. Non una semplice punizione, ma una brutale aggressione. La donna, una mamma cinese, ha preso a frustate il figlio di 9 anni sulla schiena, lasciandogli evidenti segni delle percosse. Per questo motivo la donna è stata arrestata e condannata a 6 mesi di carcere per maltrattamenti.

La storia arriva da Nanjing, nella provincia cinese del Jiagsu, e vede protagonisti una mamma di nome Li e il figlio adottivo di 9 anni. La donna ha avuto un esplosione di rabbia quando ha scoperto che il piccolo non aveva finito i suoi compiti e lo ha preso a frustate, lasciandogli evidenti segni sulla schiena e sulle braccia.

La donna è stata arrestata e davanti ai giudici durante il processo ha proclamato la sua innocenza e ha rivendicato di non essere una cattiva madre, scrive il sito Metro:

“Non aveva finito i suoi compiti e mi aveva detto una bugia. Io non sono una cattiva madre, semplicemente non voglio che mi dica bugie”.

Il piccolo, che era stato dato in adozione, è tornato a vivere con la sua famiglia e i giudici nel condannare la donna a 6 mesi di carcere hanno spiegato:

“Non importa quanto la donna si preoccupi e ami suo figlio, deve rispondere delle sue azioni”.