Gran Bretagna, all’asta abitino da battesimo regalato da Hitler

Pubblicato il 19 maggio 2010 17:12 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2010 21:23

Edda Goering e Hitler

Un abitino da battesimo indossato dalla figlioccia di Hitler, figlia del Feldmaresciallo Hermann Goering, sarà battuto all’asta in Gran Bretagna. Il vestitino, conservato in perfette condizioni, sembra essere stato il regalo del Fuhrer alla piccola Edda, della quale fu padrino di battesimo durante la cerimonia che pare si sia svolta a casa Goering nel novembre del 1938, cioé dieci mesi prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale.

Secondo le stime della casa d’aste Mullock’s – che si trova a Ludlow nella regione britannica dello Shropshire – la cifra a cui verrà aggiudicato il cimelio si muoverà attorno alle 7.000 sterline. L’abitino, con tanto di ricamo composto da svastiche, è stato conservato da un collezionista che lo ricevette dall’ inserviente di un ufficiale della Luftwaffe. Sembra che Edda Goering, raffigurata anche in una foto dell’epoca in braccio a una donna mentre gioca con a Hitler, sia ancora viva e si sia trasferita in Sudafrica. Goering invece fu condannato a morte per crimini di guerra nel processo di Norimberga nel 1046, alla fine del conflitto, ma si suicidò prima che la sua condanna per impiccagione fosse eseguita.