Finlandia: uccide col fucile capo Consiglio comunale e 2 giornaliste

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 dicembre 2016 15:26 | Ultimo aggiornamento: 4 dicembre 2016 15:26
Finlandia: uccide col fucile capo Consiglio comunale e 2 giornaliste

Finlandia: uccide col fucile capo Consiglio comunale e 2 giornaliste

HELSINKI – Un uomo ha ucciso tre donne a colpi di fucile in una cittadina del sudest della Finlandia: il presunto assassino, di 23 anni, è stato arrestato dalla polizia poco dopo il triplice omicidio. Le vittime si trovavano in un’area pedonale davanti a un ristorante sabato notte a Imatra, una cittadina di 28mila abitanti circa 230 chilometri a est di Helsinki. La polizia è giunta sul posto poco dopo la sparatoria ed ha arrestato l’uomo, che non ha opposto resistenza. Non si conoscono ancora le cause del suo gesto, ma i media non escludono che si tratti di una sparatoria casuale.

Sono la presidente del Consiglio comunale locale, Tina Wilén-Jappinen, e due giornaliste le tre donne uccise a colpo di fucile a Imatra.

Le vittime si trovavano in un’area pedonale davanti ad un ristorante sabato notte, nella cittadina di 28mila abitanti a circa 230 chilometri ad est di Helsinki. La polizia è giunta sul posto poco dopo la sparatoria ed ha arrestato l’uomo, che non ha opposto resistenza. Non si conoscono ancora le cause del suo gesto, ma i media non escludono che si tratti di una sparatoria casuale.