Germania/ Ulla Schmidt, ministro della Salute, nei guai per il furto della Mercedes di Stato in Spagna

Pubblicato il 27 Luglio 2009 17:56 | Ultimo aggiornamento: 27 Luglio 2009 17:56

TO190208EST_0313Che cosa ci faceva in piene vacanze estive Ulla Schimdt, il ministro della Salute e degli Affari Sociali del governo Merkel, in Spagna con la auto di servizio e l’autista al seguito?

La automobile è stata rubata ad Alicante e così è scoppiato un giallo con il quale i tedeschi cercano invano di copiare la calda estate italiana delle escort e delle rivelazioni sexy sulle evasioni di Berlusconi.

«Che cosa le serviva la macchina in vacanza?» si chiedono i media tedeschi, dopo che l’affaire si è gonfiato. La Mercedes avrebbe percorso 2653 chilometri (precisione tedesca) e consumato 700 litri di carburante.

I ladri l’hanno “sfilata” allo chaffeur, rubando le chiavi nel residence dove l’uomo riposava dopo avere raggiunto la sua ministra sulla Costa Blanca, la località scelta da Ulla Schimdt per le  vacanze. Il timido tentativo di difesa della ministra è che, comunque, la sua presenza in Spagna aveva a che fare con il suo ruolo di governo. Il tragitto Berlino-Alicante dell’auto di servizio costa 500 euro, meno di quanto sarebbe stato il prezzo del noleggio di un’auto blindata sul posto. Ma il giallo continua.