Grecia, nonostante la crisi dal governo 30 milioni per una pista di Formula 1

Pubblicato il 2 ottobre 2012 14:27 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 14:36

ATENE – La Grecia ha appena sbloccato 30 milioni di euro per un circuito di Formula 1. La stessa Grecia stremata dai tagli, con la gente in piazza praticamente ogni giorno, che pensa a una manovra che ridimensiona ulteriormente stipendi e pensioni, che ha gli ispettori della Troika in casa, che vorrebbe rinegoziare i termini del piano con Bruxelles perché non ce la fa. Ecco, questa Grecia ha appena approvato il sostanzioso progetto di una pista di Formula 1.

Un comunicato del ministero dello Sviluppo economico dice: “Costruire un circuito all’avanguardia dove si potranno disputare gare di campionati mondiali di motociclismo, di F1 e di altre serie”. L’impianto nascerà a Xalandritsa, vicino al porto di Patrasso: costo totale, 96 milioni di euro, in parte a carico di privati.