Nonna straccia 950mila€ risparmi per non lasciarli ai nipoti

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Novembre 2015 14:33 | Ultimo aggiornamento: 6 Novembre 2015 14:33
Nonna straccia 950mila€ risparmi per non lasciarli ai nipoti

Nonna straccia 950mila€ risparmi per non lasciarli ai nipoti

VIENNA – Ha stracciato quasi un milione di euro in contanti per evitare che andassero in eredità alla sua famiglia. A compiere il folle gesto è stata un’anziana signora di 85 anni, che ha tagliuzzato in coriandoli tutti i suoi soldi e i suoi libretti del risparmio poco prima di esalare il suo ultimo respiro in una casa di riposo in Austria.

Il denaro e i documenti bancari ridotti in poltiglia sono stati rinvenuti solo dopo la morte della nonna. Il pubblico ministero Erich Habitzl che ha confermato la scoperta, ha detto che non c’era nulla che potesse fare per i parenti della donna. “Il danno consumato nella proprietà della donna non ha rilevanza penale, quindi non possiamo avviare alcuna indagine”.

Ma ride bene chi ride ultimo. In soccorso degli eredi superstiti interverrà la Banca Centrale austriaca che restituirà loro tutto il denaro andato distrutto. Il vice capo della divisione cassiera Friedrich Hammerschmidt ha spiegato al quotidiano locale Kurier: “Se gli eredi possono trovare solo brandelli di soldi e se l’origine del denaro è assicurata, è possibile sostituirli”.