Brescia, rapina in centro alla gioielleria: per uno dei banditi fuga in monopattino

di redazione cronaca
Pubblicato il 24 Febbraio 2024 - 11:20
brescia rapina gioielleria monopattino

Il figlio della proprietaria della gioielleria a Brescia colpito con il calcio della pistola (Ansa)

È scappato in monopattino uno dei due rapinatori che sono entrati armati di pistola a salve in una gioielleria in pieno centro città a Brescia attorno alle 19. I due malviventi avevano delle borse come quelle utilizzate dai rider per le consegne di cibo. A lanciare per primo l’allarme è stato un residente che ha visto dalla finestra di casa tutta la scena. Il figlio della proprietaria della gioelleria Rossana è intervenuto ed è stato colpito con il calcio della pistola.