Cinghiali irrompono ad un barbecue a Trevignano, gli invitati si barricano in casa

Gli ungulati hanno girato intorno ai tavoli, hanno annusato quello che era stato apparecchiato, hanno mangiato alcune tartine e della frutta e poi se ne sono andati via passando da un'altra uscita.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2023 - 10:53 OLTRE 6 MESI FA
cinghiali barbecue trevignano

foto ANSA

Un gruppo di circa quindici cinghiali si sono presentati improvvisamente ad un barbecue in un giardino di un’abitazione a Trevignano Romano. Gli ungulati hanno girato intorno ai tavoli, hanno annusato quello che era stato apparecchiato, hanno mangiato alcune tartine e della frutta e poi se ne sono andati via passando da un’altra uscita, mentre gli invitati si erano rifugiati in casa. L’area circostante, ricca di boschi e pascoli e non molto distante dalla riserva del Lago di Martignano e Bracciano, è ricca di cinghiali e altri animali selvatici che ogni tanto scelgono di spostarsi in luoghi frequentati dalle persone per alimentarsi.

Cinghiali irrompono ad un barbecue a Trevignano

Con molta probabilità gli odori del cibo e dei dolci hanno catturato l’attenzione dei cinghiali che hanno scelto di effettuare questa scorribanda. Alla fine, comunque, i segni del passaggio dei cinghiali erano molto evidenti sul terreno. Due cacciatori che erano a quella festa hanno gestito il momento abbastanza complicato, tranquillizzando tutti. Hanno consigliato di lasciare pascolare gli animali nel cortile. I cinghiali infatti hanno mangiato qualcosa, ma poi hanno lasciato lo spazio in maniera tranquilla.

Aggredito dai cinghiali mentre porta a spasso i cani

Aggredito da un branco di cinghiali mentre portava a spasso i cani, con uno degli amici a 4 zampe che impaurito è scappato ed è stato investito da un’auto. E’ accaduto alla Camilluccia, a Roma Nord. Il tutto è avvenuto all’1:30 della notte fra l’11 e il 12 maggio. A investire il cane il conducente di una Fiat 500 Enjoy, poi fermatosi a chiamare i soccorsi. L’husky è stato invece trasportato ad una clinica veterinaria in zona.

Forse dovresti anche sapere che…