Napoli: chiede 30mila euro per non pubblicare video su web,arrestato

Pubblicato il 6 Febbraio 2012 20:24 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2012 20:39

NAPOLI, 6 FEB – Trentamila euro per non pubblicare sul web un video di carattere strettamente personale che riguardava un commerciante di Marcianise: un quarantaseienne di Napoli, G.M., e' stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Santa Maria Vetere (Caserta) con l'accusa di tentata estorsione.

L'aguzzino e' stato bloccato al termine di indagini scattate dopo la denuncia presentata dal commerciante.

I militari dell'Arma sono riusciti a risalire al telefono pubblico da cui l'estorsore effettuava le chiamate intimidatorie e, nella tarda mattinata di oggi, dopo una mirata attivita' di appostamento, hanno sorpreso e bloccato il malvivente mentre tentava di estorcere la somma al commerciante.

Il quarantaseienne e' stato chiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere (Caserta).