Tasse evase, Ezio Greggio patteggia: 45mila € di multa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Ottobre 2015 16:40 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2015 14:35
Tasse evase, Ezio Greggio patteggia: 45mila € invece di carcere

Ezio Greggio

MILANO – Ezio Greggio ha patteggiato davanti al giudice per le indagini preliminari di Monza un multa di 45mila euro con la “non menzione penale” per l’inchiesta sulle tasse evase sui 23 milioni incassati da Mediaset dal 2009 al 2013. La decisione è arrivata dopo il patteggiamento per reati fiscali chiesto dal conduttore di Striscia la notizia. Il tribunale di Monza ha dato l’ok.

Nel mirino della giustizia c’erano le tasse evase grazie alla cessione dei diritti di immagine di Greggio ad una società con base in Irlanda e alla residenza dichiarata a Monaco, nonostante, come scrive Luigi Franco sul Fatto Quotidiano, il conduttore passasse molti giorni all’anno in Italia, nella sua villa a Lesmo o negli studi televisivi di Cologno Monzese. A tutto questo va aggiunto l’acquisto di un elicottero da 3,5 milioni di euro nascosto al fisco per non versare l’Iva.

Scrive Franco sul Fatto Quotidiano:

“Da tali vicende era nato un contenzioso con l’Agenzia delle entrate, chiuso l’anno scorso con un accordo da 20 milioni di euro a cui aveva partecipato anche la società irlandese. (…) Era invece rimasto aperto il procedimento penale (…) per dichiarazione infedele e sottrazione fraudolenta di beni al pagamento di imposte”.