Umbertide (Perugia): abusi su un undicenne. Arrestato il vicino di casa

Pubblicato il 11 Marzo 2011 16:10 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2011 16:18

UMBERTIDE (PERUGIA) – Un uomo di 56 anni, incensurato, di Umbertide (Perugia), è stato sottoposto a fermo dalla polizia, per violenza sessuale su un bambino di 11 anni, figlio di suoi amici e vicini di casa. Il provvedimento è stato eseguito dal commissariato di Citta’ di Castello, dopo un’indagine durata 48 ore.

L’uomo, secondo la ricostruzione dei fatti da parte della polizia, avrebbe approfittato della fiducia del ragazzo, per farlo salire senza difficoltà, con la scusa di accompagnarlo a casa, a bordo della propria autovettura in una zona di campagna piuttosto isolata.

L’undicenne, sconvolto da quanto accaduto, avrebbe successivamente riferito ai propri genitori ogni particolare. L