Vince mezzo milione con un Gratta e Vinci da 5 euro comprato “controvoglia”

di redazione cronaca
Pubblicato il 29 Febbraio 2024 - 17:55
gratta e vinci mezzo milione euro

Foto archivio Ansa

Vince mezzo milione al Gratta e Vinci ed ha un mancamento. E’ accaduto al Kikibar di via Bertacchi a Monza: il fortunato è un operaio di 60 anni. L’uomo cercava un Gratta e Vinci da 20 euro ma erano finiti. Ha ripiegato controvoglia su un tagliando da 5 euro ed ha vinto. “E pensare che lo aveva acquistato tutto scocciato,” raccontano i titolari di questo locale aperto da poco. 

L’uomo è entrato per acquistare un Gratta e Vinci della serie “Numerissimi”. I tagliandi di questa tipologia erano però finiti e l’uomo ha deciso quindi di ripiegare su “Nuovo 20X” al prezzo di 5 euro. Una decisione azzeccata dato che questo nuovo tagliando gli ha cambiato la vita. Il Giorno racconta che l’uomo, dopo la vincita, ha avuto quasi un mancamento. “Ho vinto 500.000 euro con il 21”, ha detto l’operaio che aveva acquistato il tagliando in questione bofonchiando. Nel riquadro “I tuoi numeri” c’era davvero il numero 21, uguale al primo tra i “Numeri vincenti“. L’operaio ha chiesto conferma al barista che ha verificato ed effettivamente ha confermato la vincita da 500mila euro.