Afghanistan, volevano uccidere Karzai: 6 arresti

Pubblicato il 5 Ottobre 2011 14:42 | Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre 2011 14:50

KABUL, 5 OTT – Sei persone sono state arrestate in Afghanistan con l’accusa di aver ordito un complotto per assassinare il presidente afghano Hamid Karzai. Lo ha rivelato un portavoce del ministero dell’Interno a Kabul.

Gli arrestati, ha fatto sapere l’agenzia di intelligence afghana Nds in una conferenza stampa, sono un bodyguard di Karzai (reclutato proprio per uccidere chi doveva proteggere) e cinque elementi legati alla rete Haqqani e ad Al Qaida.

Gli arrestati, ha fatto sapere l’agenzia di intelligence afghana Nds in una conferenza stampa, sono un bodyguard di Karzai (reclutato proprio per uccidere chi doveva proteggere) e cinque elementi legati alla rete Haqqani e ad Al Qaida.