Canale Suez, due navi da guerra iraniane attendono ok Egitto per transito

Pubblicato il 17 Febbraio 2011 21:01 | Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio 2011 21:24

Il Cairo (Egitto) – Due navi da guerra iraniane hanno sottoposto una richiesta per passare attraverso il Canale di Suez. Lo ha riferito oggi il portavoce del ministero degli Esteri egiziano, Hossam Zaki. Israele ha espresso preoccupazione per l’evento, definendolo una “provocazione”. A Teheran, la tv di lingua inglese Press Tv ha citato un ufficiale navale iraniano, secondo cui le due navi da guerra starebbero per passare attraverso il Canale e che l’Iran era in contatto con l’Egitto in merito alla questione. Ahmed al-Manakhly, ufficiale del Canale di Suez, ha riferito che il traffico del Canale è regolato da accordi internazionali e che, solo in caso di guerra con l’Egitto, potrebbe essere impedito alle imbarcazioni di transitare nelle acque. Al-Manakhly ha anche notato che Iran ed Egitto non sono in guerra e che la decisione finale sull’autorizzazione al passaggio dipende dal ministero della Difesa. Le imbarcazioni sono state identificate come la Alvand, una fregata, e la Kharq, un’imbarcazione di supporto, in rotta per la Siria. Attualmente si trovano in un’area vicino al porto di Jiddah nel Mar Rosso.