Paraguay: tigri abbandonate allo zoo si sbranano tra loro

Pubblicato il 23 Febbraio 2013 17:19 | Ultimo aggiornamento: 23 Febbraio 2013 17:20
Paraguay: tigri abbandonate allo zoo si sbranano tra loro

Paraguay: tigri abbandonate allo zoo si sbranano tra loro

ASUNCION, 22 FEB – Una tigre del Bengala è morta nello zoo della capitale paraguayana, sbranata da altri due esemplari femmina che appartenevano a un circo argentino e che nell’agosto dell’anno scorso erano stati abbandonati al confine tra Paraguay e Argentina a causa di problemi burocratici sorti al momento di attraversare la frontiera. Nove tigri del Bengala e cinque leoni erano stati lasciati in custodia al giardino zoologico, ma sei mesi dopo, però, e con i documenti pronti, la Segreteria per l’Ambiente del Paraguay ha segnalato che i responsabili del circo non si sono più fatti vivi.

Abbandonati e privi dei microchip previsti dalle leggi internazionali, tigri e leoni sono rimasti rinchiusi all’interno di gabbie mobili, e solo quando un’impresa privata si è fatta carico della multa – di circa 6 mila euro – a carico del proprietario del circo, la loro situazione ha cominciato a essere regolarizzata. E’ così che gli animali sono stati spostati dalle gabbia ad uno spazio più ampio e adeguato, dove si è verificato l’attacco ai danni della tigre, uccisa dalle altre due con cui condivideva la nuova sistemazione. Non si tratta nemmeno del primo caso: nel dicembre scorso, una leonessa del circo argentino ha ucciso un leone dello zoo, con il quale avevano tentato di farla accoppiare.