Peppa Pig diventa “criminale” in Cina: quei tatuaggi delle baby gang

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 7:00 | Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2018 17:02
peppa pig cina

Peppa Pig diventa “criminale” in Cina: quei tatuaggi delle baby gang

ROMA – In Cina, Peppa Pig è diventato un cult contribuendo a raddoppiare i profitti di Entertainment One, creatore del cartone animato, che sono passati da circa 46 a 102 milioni di dollari. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Peppa ha una schiera di fan devoti ma alcuni componenti di una baby gang hanno realizzato dei disegni e tatuaggi in cui la maialina fuma e si atteggia a gangster, scrive il Daily Mail.

Ma ciò non ha spento l’entusiasmo dei cinesi che hanno contribuito ad aumentare i profitti di EOne, che nei prossimi cinque anni prevede di raddoppiare grazie alla richiesta di Peppa e PJ Masks, i Super Pigiamini, una serie animata che racconta le avventure di bambini che quando indossano il pigiama si trasformano in super-eroi.