Principessa Haya, l’emiro di Dubai sospettava le corna. Torna a sorpresa e la scopre con il bodyguard?

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2019 15:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2019 20:55
Principessa Haya, un rapporto troppo stretto con il bodyguard la causa del divorzio dall'emiro di Dubai?

Principessa Haya, un rapporto troppo stretto con il bodyguard la causa del divorzio dall’emiro di Dubai? (Foto Ansa)

MILANO – Un rapporto troppo stretto con la guardia del corpo inglese: potrebbe essere questo il motivo della fine del matrimonio tra lo sceicco di Dubai Mohammed bin Rashid al-Maktoum e la principessa giordana Haya ben Hussein, figlia del defunto sovrano hascemita e sorella dell’attuale re Abdallah di Giordania. O almeno questo, scrive il Daily Mail, è quanto sostiene un amico dello sceicco, secondo cui al-Maktoum avrebbe sorpreso la sua sesta moglie insieme al bodyguard nel suo appartamento di Londra. 

L’emiro, vice presidente e premier degli Emirati Arabi Uniti, sarebbe tornato senza avvisare nella residenza londinese da 85 milioni di sterline che affaccia su Kensington Palace e avrebbe trovato la sua sesta moglie, 45 anni, insieme alla guardia del corpo. Le avrebbe subito chiesto di tornare con lui a Dubai, la principessa Haya si sarebbe rifiutata e adesso si ritrova protagonista del più costoso divorzio del Regno Unito. 

Il Daily Mail riferisce di regali che Haya avrebbe ricevuto dal suo bodyguard e dei dubbi dei reali più anziani riguardo alla vicinanza tra i due. In realtà secondo il Times si sarebbe trattato di sospetti infondati. Nonostante questo lo sceicco è tornato a Dubai, mentre la moglie e i loro due figli sono rimasti a Londra. 

5 x 1000

Più tardi Mohammed al Maktoum ha postato sui social una poesia che alludeva al presunto tradimento della moglie: “Tu, traditrice, tu hai tradito la fiducia più preziosa, e il tuo gioco è stato rivelato”.

La principessa Haya ha ingaggiato per il divorzio l’avvocato Fiona Shackleton, che in passato ha gestito il divorzio della principessa Diana dal principe Carlo. Lei e lo sceicco stanno anche combattendo una battaglia legale per la custodia dei loro figli Zaid, 7 anni, e Jalila, 11 anni. 

Secondo quanto scrive il Daily Mail anche la guardia del corpo della principessa è rimasta a Londra e difficilmente farà ritorno negli Emirati Arabi Uniti. 

Ma il motivo potrebbe non essere solo questo. Secondo la Bbc Haya sarebbe scappata perché venuta a conoscenza di “dettagli inquietanti” circa la scomparsa di una delle figlie di Ben Rashid, Shaykha Latifa. Quest’ultima aveva diffuso l’anno scorso un video in cui criticava apertamente il padre e la sua politica ed era poi scappata a bordo di uno yacht privato prima di essere fermata a largo delle coste indiane e riportata a Dubai. Da allora si sono perse le tracce della ragazza. Secondo le autorità dell’emirato, la giovane “sta bene”, ma di Latifa non si hanno più notizie. (Fonte: Daily Mail)