Usa, ancora sospesa esecuzione per Warren Hill: è disabile mentale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Luglio 2013 7:59 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2013 1:00
Usa, ancora sospesa esecuzione per Warren Hill: è disabile mentale

Usa, ancora sospesa esecuzione per Warren Hill: è disabile mentale

NEW YORK – La quarta sospensione dell’ esecuzione della condanna a morte di Warren Hill, un detenuto a cui è stato riscontrato un ritardo mentale, è stata confermata, o meglio, non è stata revocata, almeno per il momento. L’appuntamento del condannato con il boia era in programma per venerdì sera alle 19:00 locali, in un carcere della Georgia.

Giovedì l’esecuzione era però stata fermata grazie ad un appello presentato in un tribunale della Georgia contro la recente legge che consente allo stato di acquistare in segretezza i medicinali da usare per le esecuzioni capitali. I procuratori dello stato avevano il diritto di presentare a loro volta appello alla Corte Suprema della Georgia contro la sospensione, che poteva quindi essere revocata. Ma non lo hanno fatto. Il mandato che ordina l’esecuzione di Warren Hill scade in queste ore, e quindi i procuratori della Georgia dovranno tornare di nuovo, a partire da lunedì, in un tribunale dello stato per ottenerne uno nuovo. Warren Hill è stato condannato alla pena capitale per un omicidio compiuto nel 1991. Nell’arco di un anno, la sua esecuzione è stata sospesa quattro volte e lo scorso 19 febbraio gli era addirittura gia’ stata data una dose di sedativo per prepararlo all’iniezione letale.