Usa, cuoca della mensa dà da mangiare a un’alunna povera: licenziata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Giugno 2015 14:11 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2015 14:12
Usa, cuoca della mensa dà da mangiare a un'alunna povera: licenziata

Usa, cuoca della mensa dà da mangiare a un’alunna povera: licenziata

ROMA – Una bimba che piange perché non ha abbastanza soldi per pagare il pranzo a scuola. E una cuoca della mensa che fa una cosa proibita ma di buon senso: le dà ugualmente da mangiare. Questa cuoca americana, contravvenendo alle regole scolastiche, è stata licenziata in tronco. E’ successo alla Dakota Valley Elementary School di Aurora, Colorado. Protagonista Della Curry. La donna ha ammesso di aver più volte fatto un’eccezione per i bambini meno abbienti:

“Erano bambini i cui genitori hanno abbastanza soldi da non rientrare negli ausili pubblici, ma spesso non hanno abbastanza soldi per mangiare”. Per loro il regolamento scolastico prevede al massimo un piccolo panino e un bicchiere di latte. Ma a loro spesso non basta, hanno fame. Come la bambina che Della ha sfamato: “Avevo una bambina di prima elementare di fronte a me, che piangeva perché non aveva abbastanza soldi per il pranzo e sì, le ho dato da mangiare”.