Fiat, accordo su Mirafiori saltato. Bellono (Fiom): “Ora subito assemblee dei lavoratori”

Pubblicato il 3 Dicembre 2010 13:40 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2010 13:45

”La prima cosa da fare ora è parlare lunedì con i lavoratori, per questo chiederemo alle altre organizzazioni di convocare subito le assemblee”. Lo ha detto il segretario generale della Fiom torinese, Federico Bellono, dopo il mancato accordo di questa mattina sull’investimento a Mirafiori.

”Già alla luce di quanto emerso ieri sera – ha osservato – era chiaro che non c’erano le condizioni, tutte le nostre richieste sono state rigettate e l’unica novità vera di oggi è stato un ulteriore peggioramento sul contratto nazionale. Il nostro giudizio, già critico, non può quindi che essere confermato e rafforzato”.

[gmap]