Andora, treno deragliato rimosso: la linea è stata liberata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2014 19:15 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2014 19:18

GENOVA – Salutato da tre fischi della motrice di soccorso, il locomotore dell’Intercity 660 deragliato il 17 gennaio, si è mosso lentamente verso la stazione di Andora. La linea ferroviaria è libera dopo una giornata di lavori, ora si dovrà iniziare a ripristinare la circolazione, cosa che dovrebbe avvenire entro il 10 marzo.

La chiatta con le cinque gru si è avvicinata lunedì mattina alla costa di Capo Mimosa (Savona) e ha ancorato la motrice e il vagone del treno deragliato. La motrice dell’Intercity è stata inizialmente imbracata, poi dal braccio di una delle gru, alto oltre 60 metri, sono stati calati i cavi d’acciaio che grazie al controbilanciamento di una piccola gru posizionata a terra hanno permesso di ricollocare la motrice sui binari. Solo in serata il treno ha è stato trainato via. (Foto Ansa).