Svezia, macchinisti indossano la gonna: treni troppo caldi e divieto di shorts

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Giugno 2013 12:41 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2013 12:41

STOCCOLMA (SVEZIA) – Una singolare protesta sta facendo il giro del web. I macchinisti dei treni della compagnia ferroviaria Arriva, in Svezia, hanno visto il divieto di vestire in shorts e così si sono presentati in gonna per affrontare l’ondata di caldo.

“Il regolamento che riguarda l’abbigliamento dei nostri dipendenti – ha spiegato Thomas Hedenius, direttore della comunicazione di Arriva – vuole il suo personale pulito e ordinato, ritenendo i pantaloncini trasandati e casual. Ma se un uomo preferisce portare un abito da donna, come la gonna, per noi è ok”. La compagnia Arriva ha anche annunciato che in autunno verranno rivisti i criteri relativi alle divise.

arriva skirt 01

Controllore in gonna (foto da Twitter)