Gatta ritrovata dopo più di due settimane, era rimasta chiusa nel bagagliaio di un’auto

di redazione cronaca
Pubblicato il 20 Maggio 2024 - 10:07
gatta bagagliaio

foto archivio ANSA

Dopo 17 giorni di angoscia e ricerca, una donna di Cernusco Lombardone (Lecco) ha finalmente ritrovato la sua amata gatta Rebecca. La tenera felina è stata scoperta all’interno del bagagliaio di un’auto in un’officina locale, concludendo così un’avventura che ha tenuto col fiato sospeso la sua padroncina e la comunità circostante. Rebecca è sparita misteriosamente, lasciando Marta e la sua famiglia nel panico e nella preoccupazione. Nonostante le ricerche intense nelle aree circostanti, inclusi Cernusco Lombardone e i comuni limitrofi della Brianza lecchese, la gattina sembrava essere scomparsa nel nulla. Il lieto fine è arrivato il 17 maggio, quando un meccanico ha aperto il bagagliaio di una Volkswagen e ha visto scappare via una gattina scura, spaventata ma viva. Era Rebecca. I meccanici dell’officina, dopo averla tranquillizzata, hanno immediatamente contattato Marta.

Marta, visibilmente sollevata e felice, ha condiviso la sua gioia con LeccoToday: “Non sappiamo con certezza se Rebecca sia sempre stata lì, magari è entrata nel veicolo dopo aver gironzolato qualche giorno nella zona, rimanendo bloccata per errore. Ma quello che conta è che ora la mia Rebecca sia stata ritrovata e che sia tornata a casa. Dimagrita, molto, ma sta bene e ha già ripreso a mangiare. Sono felicissima per questo lieto fine”.