Hamilton regala una Mercedes F1 a un bimbo malato terminale: “E’ il mio angelo”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 15 maggio 2019 14:30 | Ultimo aggiornamento: 15 maggio 2019 14:33
«Ho ricevuto un grande messaggio da questo giovane ragazzo di nome Harry e lui è diventato il mio angelo spirituale».

Hamilton regala riproduzione Mercedes F1 a bimbo malato terminale. Foto archivio EPA/Enric Foncuberta

ROMA – Bellissimo gesto di Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes ha dimostrato di essere un campione anche fuori dalla pista di gara. Il campione del mondo in carica, ha regalato a un bimbo malato terminale una riproduzione della Mercedes di Formula 1 ed un’altra serie di regali sempre legati alla Formula 1. Hamilton era stato contattato da questo suo piccolo fan prima del gran premio di Spagna e dopo il trionfo a Barcellona ha deciso di ricompensarlo in questa maniera. 

Hamilton: “Il piccolo Harry Shaw è il mio angelo spirituale”.

Harry Shaw ha cinque anni e ha una rara forma di cancro alle ossa, i medici gli hanno dato una settimana di vita. Non appena Hamilton ha saputo tutto questo, si è attivato immediatamente per regalargli almeno un sorriso. Lo ha fatto con tutta questa serie di regali e con il trofeo del gran premio di Spagna che aveva appena vinto.

A sua volta, il pilota della Mercedes ha speso parole bellissime per il bimbo: «Ho ricevuto un grande messaggio da questo giovane ragazzo di nome Harry e lui è diventato il mio angelo spirituale».

Il gesto del pilota della Mercedes non ha commosso solamente il piccolo Shaw ma anche il resto della sua famiglia.  «Non potete capire cosa rappresenti questo gesto per mio figlio – ha detto James Shaw, il papà di Harry -: ora crede che Lewis sia il suo migliore amico e per un bimbo tutto ciò è fantastico. In un momento tremendo come questo, abbiamo un motivo per sorridere» (fonte Il Messaggero).