Isis taglia mani ai ladri FOTO. Prima fascia braccia e imbottisce di antidolorifici

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Marzo 2015 19:16 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2015 19:16

MOSUL (IRAQ) – I jihadisti dello Stato islamico hanno diffuso nuove immagini raccapriccianti che mostrano come vengono tagliate le mani a presunti ladri. Le fotografie sono state scattate dall’Isis nella loro roccaforte di Mosul e mostrano un raccapricciante dettaglio: i terroristi, prima di tagliare le mani riempono i presunti ladri di farmaci, antidolorifici e  bende che impediscono un’abbondante fuoriuscita di sangue. Poi, terminate queste procedure agisce la mannaia che taglia la mano al presunto ladro.

Le immagini sono state pubblicate sul sito arabo di file sharing Nasher e mostrano quanto l’Isis sia organizzata anche dal punto di vista medico. Coloro che praticano queste iniezioni agiscono infatti con una certa professionalità, come se prima di questa incredibile guerra abbiano svolto lavori come infermieri o medici. Alle esecuzioni in piazza, come mostra una delle foto, ogni volta assistono centinaia di persone. Foto sconsigliate ad un pubblico sensibile.