Roma, Fiumicino: bagaglio cade in pista e rimane lì per 30 minuti

Pubblicato il 8 Gennaio 2012 10:26 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2012 18:02

ROMA – Per quasi 30 minuti un bagaglio domenica mattina è rimasto su una pista dell’aeroporto di Fiumicino al terminal T3 (voli per l’Europa ed intercontinentali), con i mezzi che gli giravano intorno, lo sfioravano, inchiodavano, lo evitavano provocando l’ilarità e lo stupore delle tante persone presenti ed anche un po’ di indignazione.

”E’ stata una scena comica, quasi surreale, – ha raccontato una testimone – . Eravamo al bar, quando ci siamo accorti che da uno di quei carrelli portabagli, che in pista vengono trainati da una sorta di trattorino, è caduto un bagaglio. Per circa 30 minuti quel bagaglio è rimasto lì senza che nessuno facesse nulla”.

Per un altro testimone ”era da chiamare ‘Striscia la notizia’. Una scena assurda, con autobus e altri mezzi che sulla pista cercavano di evitarlo oppure gli giravano intorno”.

Per un altro passeggero ”non è possibile che ci vogliano più di 25 minuti per raccogliere un bagaglio. Capisco i problemi di sicurezza, ma c’è un limite a tutto”.

Le immagini: