Spogliarello in webcam, poi ricatto. Cercasi web-truffatrice hard

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 marzo 2014 18:11 | Ultimo aggiornamento: 3 marzo 2014 18:12
SI SPOGLIA IN WEBCAM, POI IL RICATTO ONLINE. I CARABINIERI INDAGANO SULLA TRUFFATRICE HARD

Spogliarello in webcam, poi ricatto. Cercasi web-truffatrice hard

FERMO – Una bella ragazza prosperosa convinceva gli internauti a spogliarsi e prendere parte ad un gioco erotico filmato con una web-cam. E qui scattava la trappola.

La donna però, ad un certo punto, veniva sostituita da un complice che chiedeva soldi. In caso contrario minacciava di mettere in rete i filmati compromettenti.

Sono numerose le estorsioni fotocopia su cui stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Fermo. Oggi i Cc hanno diffuso un appello in cui invitano gli utenti di internet della zona a usare cautela per non cadere nella trappola.