Politica Europa

Russia lancia missili intercontinentali. “Test. Non vogliamo annettere Crimea”

russia lancia missili intercontinentali. ma putin: "non vogliamo la crimea"

Vladimir Putin (Foto Lapresse)

MOSCA – La Russia ha effettuato un test con lancio di missile intercontinentale. Lo riferisce l’agenzia Ria Novosti, citando il ministro della Difesa, che però smentisce un legame con la crisi in Ucraina. 

Ma certo il test arriva proprio nei giorni in cui la tensione nella parte orientale dell’Ucraina è alle stelle, con gli Stati Uniti che annunciano sanzioni economiche a Mosca e promettono un miliardo di dollari a Kiev pur di provare a congelare la situazione, dichiarando che Vladimir Putin cerca solo un pretesto per invadere l’Ucraina.

Il presidente russo, da parte sua, dice che la Federazione non è interessata all’annessione della Crimea, ma si scommette che il referendum del 30 marzo sancirà l’avvicinamento della penisola a Mosca. Nel frattempo a Ievpatoria, nella Crimea occidentale, truppe russe hanno fatto irruzione in una struttura militare di difesa aerea ucraina. Secondo il portavoce dell’unità militare attaccata, gli ucraini hanno cercato di fermare i soldati russi, ma circa 150 di loro hanno “sfondato le difese e fatto irruzione”.

To Top