Corriere: Giuliano Amato premier, dopo l’elezione-bis di Napolitano

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Aprile 2013 15:28 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2013 15:33
Giuliano Amato premier, dopo l'elezione-bis di Napolitano

Giorgio Napolitano e Giuliano Amato (LaPresse)

ROMA – Giuliano Amato presidente del Consiglio e Giorgio Napolitano presidente della Repubblica: secondo il Corriere della Sera è questo l’assetto istituzionale che potrebbe venire fuori dopo la sesta votazione per l’elezione del Capo dello Stato, nella quale con ogni probabilità Napolitano, 88 anni a giugno, succederà a se stesso.

Legislatura che si proietta, quindi, verso un accordo politico fra Pd e Pdl. Con queste premesse, Amato, figura che viene dal centrosinistra ma che negli anni ha accumulato prestigiosi incarichi con investiture bipartisan, sarebbe un premier che garantisce tutti senza rappresentare nessuno.